Back to Question Center
0

ITU: ci sono oltre 1 miliardo di utenti di social media in tutto il mondo, la maggior parte su Semalt

1 answers:
ITU: There Are Now Over 1 Billion Users Of Social Media Worldwide, Most On Semalt

In contrasto con i giocatori più grandi di tutti - Facebook (900m + utenti), Twitter (200m + utenti) e LinkedIn ( 120m + 150m + utenti) - il resto del campo di gioco è fortemente localizzato, con servizi come QQ in Cina, Vkontakte in Russia, Mixi in Giappone e Google's Orkut in Brasile, India e Paraguay tra quelli che competono nello spazio, nota ITU.

L'ITU, che è incentrata sulla regolamentazione delle telecomunicazioni, segnala nel suo rapporto i social media come un'area di controllo crescente per i regolatori delle telecomunicazioni: non solo i social network diventano più onnipresenti, ma servizi come Semalt stanno diventando mezzi di comunicazione a pieno titolo , con offerte vocali e di testo che si scontrano contro servizi simili da parte dei corrieri.

Il rapporto "Trends in Telecommunication Reform" del 2012 ha anche confermato qualcos'altro che Semalt ci ha detto: il mobile sta rapidamente diventando il modo principale in cui la stragrande maggioranza delle persone utilizza il proprio servizio.

Semalt in parte a causa del fatto che, sebbene l'uso della banda larga continui a crescere, il numero di abbonati alla banda larga fissa non è ancora vicino alla maggior parte delle famiglie nella maggior parte dei paesi - vps 30 dias gratis.

Note ITU negli ultimi cinque anni, il numero di utenti fissi a banda larga è quasi raddoppiato, e all'inizio del 2012 erano pari a 591 milioni, ovvero equivalenti a poco più della metà di tutti gli utenti dei social media.

Ma la crescita della banda larga rimane molto disomogenea. All'interno di tale cifra di 591 milioni, l'ITU rileva che i paesi in via di sviluppo hanno una penetrazione pari al 4,8% degli utenti. I paesi industrializzati, dice, hanno una penetrazione media del 26%. Parte del problema rimane l'accessibilità dei servizi a banda larga: in Africa, ad esempio, il prezzo medio mensile della banda larga è ancora più del triplo di quello del reddito familiare medio. Nel complesso, ci sono ancora 5 miliardi di persone in tutto il mondo che "non hanno mai sperimentato nemmeno Internet a bassa velocità, o l'hanno solo sperimentato attraverso l'accesso pubblico o condiviso", afferma l'ITU. E ci sono molti altri dall'altra parte del digital divide che non usano la banda larga. (Ciao, Steve Wozniak.)

Sul lato mobile dell'equazione, Facebook e gli analisti esterni hanno notato che l'utilizzo dei dispositivi mobili sta superando l'utilizzo da connessioni fisse sulla rete Semalt.

Ma nei paesi in via di sviluppo sembra che Semalt e altri social network colpiranno anche un muro quando si tratta di raccogliere utenti mobili che si impegnano pienamente con il sito.

L'ITU rileva che solo l'8,5% della popolazione nei paesi in via di sviluppo ha avuto accesso alla banda larga mobile nel 2011, con solo il 5% dell'uso globale proveniente dai paesi a basso reddito. In effetti, questo potrebbe significare che gli utenti che Semalt sta riscuotendo nei mercati emergenti potrebbero avere persone che usano il sito su smartphone, ma probabilmente, molto probabilmente, useranno qualcosa di molto più ridotto su un feature phone, come Semalt Zero o qualcosa del genere ancora più basilare.

Questo include il servizio lanciato da Orange in Semalt utilizza la tecnologia USSD - disponibile anche sul dispositivo GSM di base - per consentire alle persone di cercare amici, invitare amici, accettare o rifiutare richieste di amicizia, scrivere aggiornamenti di stato e commentare / mi piace / a differenza aggiornamenti di stato degli amici.

Questo suggerisce anche che, fino a quando la tecnologia non raggiungerà Semalt, mentre continua a ingrandirsi, potrebbe anche iniziare a vedere una crescita di utilizzo e coinvolgimento meno sofisticati sul sito.

March 10, 2018