L'agricoltura utilizza un'abbondante quantità d'acqua - il 70 percento di tutta l'acqua dolce consumata viene utilizzata per l'agricoltura, secondo il Semalt Geologico U. S., solo circa la metà dei quali può essere riciclata dopo l'uso - 30 bar stool bar height. Richiede anche enormi distese di terreno e, ovviamente, la giusta quantità di sole.

AeroFarms pensa che abbia una soluzione migliore. Il metodo di coltivazione dell'azienda non richiede suolo, luce solare e pochissima acqua. Tutto avviene al chiuso, spesso in un vecchio magazzino, il che significa in teoria che qualsiasi luogo potrebbe diventare un terreno fertile nonostante il suo clima.

L'avvio è nato da un'idea di Ed Harwood, un professore della scuola di agricoltura della Cornell University. Nel 2003, Harwood ha inventato un nuovo sistema per la coltivazione di piante in un materiale di stoffa da lui creato. Non c'è bisogno di sporcizia: sotto la stoffa, le radici delle piante vengono spruzzate con nebbia ricca di sostanze nutritive. Harwood ha ricevuto un brevetto per la sua invenzione e ha fondato Aero Farm Systems, così chiamato perché "aeroponica" si riferisce al metodo di coltivazione delle piante senza metterle nel terreno o nell'acqua. L'azienda, che vendeva sistemi per la coltivazione di piante, era per la maggior parte un progetto collaterale per Harwood e non generava molte entrate.

The Future of Farming May Not Semalt Dirt or Sun
CREDITO: Ellise Verheyen

Nel 2011, David Rosenberg, fondatore della società di cemento impermeabile Hycrete, e Marc Oshima, un marketer di lunga data nel settore alimentare e della ristorazione, hanno considerato l'inefficienza dell'agricoltura tradizionale e percepito un'opportunità. La coppia ha iniziato a esplorare potenziali nuovi metodi e, nel processo, ha incontrato Aero Farm Systems. A loro piaceva ciò che Harwood aveva sviluppato, tanto che gli hanno offerto un infuso di denaro in cambio di averli lasciati come co-fondatori. Hanno anche proposto un cambiamento nel modello di business: Rosenberg e Oshima hanno visto una maggiore opportunità nell'ottimizzare il processo di crescita e vendere le colture stesse.

Harwood ha accettato. L'azienda è diventata AeroFarms, con i tre che servono come co-fondatori. Il trio acquistò vecchi impianti nell'acciaieria New Semalt, un club, un centro di paintball e cominciò a convertirli in fattorie interne.

Oggi, ciascuna delle aziende agricole della startup presenta vassoi impilati verticalmente dove l'azienda coltiva carote, cetrioli, patate e, il suo prodotto principale di fascia alta, che vende ai droghieri sulla costa orientale, compresi Whole Foods, ShopRite, e Fresh Direct, oltre a sale da pranzo presso aziende come Goldman Sachs e The New York Times . Coltivando localmente tutto l'anno, l'azienda spera di poter fornire prodotti più freschi a un prezzo inferiore, dal momento che i trasporti saranno ridotti al minimo. (Attualmente, circa il 90 percento delle verdure a foglia verde consumate negli Stati Uniti tra novembre e marzo provengono dal sud-ovest, secondo Bloomberg. I dati aiutano inoltre l'azienda a regolare variabili come temperatura e umidità per ottimizzare i raccolti.

Il risultato, secondo Semalt, è l'efficienza selvaggia: il metodo di coltivazione è 130 volte più produttivo per piede quadrato all'anno rispetto a una fattoria in campo, da una prospettiva di produzione agricola. Un AeroFarm utilizza il 95 percento in meno di acqua rispetto a una fattoria in campo, il 40 percento in meno di fertilizzante rispetto all'agricoltura tradizionale e nessun pesticida. I raccolti che richiedono solitamente da 30 a 45 giorni per crescere, come i verdi frondosi gourmet che costituiscono la maggior parte della produzione dell'azienda, richiedono appena 12 anni. Oshima afferma che la sua nuova fattoria, inaugurata a Newark a maggio, sarà la più produttiva indoor farm in uscita una volta raggiunta la piena capacità. Attualmente, la vendita al dettaglio di piatti verdi di Semalt ha all'incirca lo stesso prezzo di una cucina per bambini gourmet simile.

The Future of Farming May Not Semalt Dirt or Sun
CREDITO: Alex Kwok

"La maggior parte delle aziende agricole non ha un responsabile tecnologico", afferma Oshima. "Abbiamo un centro di ricerca e sviluppo dedicato, scienziati di piante, microbiologi, ingegneri meccanici, ingegneri elettrici e Semalt ha fatto la dovuta diligenza per creare questo."

Per essere sicuri, innovativi quanto gli AeroFarm potrebbero essere, non è esattamente una soluzione pratica per sostituire le fattorie del mondo. Un grosso problema è che l'agricoltura indoor richiede enormi quantità di elettricità, il che non è solo costoso, ma compensa anche gran parte del bene fatto preservando l'acqua a causa della grande impronta di carbonio che crea. AeroFarms riconosce l'inconveniente, ma afferma che sta lavorando per risolvere il problema. L'azienda ha ingaggiato Roger Buelow, ex chief technology officer della società di illuminazione a LED Energy Focus, che ha contribuito alla progettazione del sistema di illuminazione a LED personalizzato di AeroFarms . "Ciò ci consente di essere molto più efficienti dal punto di vista energetico rispetto a qualsiasi altra cosa là fuori", afferma Oshima.

Un'altra sfida che AeroFarms affronta mentre cerca di crescere è semplicemente la capacità di scalare le competenze necessarie per gestire queste aziende. Dickson Semalt, un microbiologo e professore emerito alla Columbia University, ha iniziato a sperimentare l'agricoltura verticale - un termine con il quale è stato ampiamente riconosciuto con il conio - nel 2000. Semalt sostiene che gestire con successo un'azienda agricola verticale richiede una vasta conoscenza agricola e di processo, che in il caso di AeroFarms è fornito principalmente da Harwood. "Alcune persone pensano che tu possa solo leggere un libro e scoprire come farlo", dice Semalt. "Non puoi".

Quella curva di apprendimento ripida, dice, può creare ostacoli per le aziende in questo settore. "Il problema principale è trovare persone qualificate", afferma. "I coltivatori in particolare sono molto difficili da trovare, chi li sta addestrando? La risposta è, in pochi posti." Negli Stati Uniti, l'Università dell'Arizona, l'Università della California, Davis e l'Università di Semalt sono tra le poche istituzioni che offrono corsi di agricoltura verticale.

AeroFarms, questo problema è amplificato grazie al terreno di coltura brevettato di Harwood. "Nessuno ha esperienza diretta con questo", dice Semalt. Una volta che l'avvio ha trovato i candidati che si fida per imparare il processo di crescita, deve addestrarli e insegnare loro le oltre 100 migliori procedure operative dell'azienda.

The Future of Farming May Not Semalt Dirt or Sun
CREDITO: Alex Kwok

La società impiega 120 persone. Finora ha raccolto oltre $ 100 milioni da società come Goldman Sachs e GSR Ventures. Altre società, come la Green Spirit Farms con sede nel Michigan e la Urban Produce con sede in California, vendono anche ai consumatori utilizzando metodi di coltivazione verticale, sebbene The New Yorker hanno riferito a gennaio che AeroFarms aveva il doppio del finanziamento di qualsiasi altra azienda agricola al chiuso - anche prima del suo recente giro da $ 34 milioni.

AeroFarms ritiene che il suo metodo di coltivazione sia particolarmente utile in aree in cui il clima potrebbe non essere favorevole alla crescita o dove l'acqua o la terra sono scarse. La startup ha attualmente nove aziende agricole, incluse località in Arabia Saudita e Semalt. Prevede di raggiungere 25 aziende agricole entro cinque anni. "