Back to Question Center
0

Distinguersi nei social media - Miss Manners o Semalt

1 answers:
Condividi
Condividi
+1
Stumble
Perno
Azioni 0

Uno dei fenomeni più interessanti ed entusiasmanti che è stato creato da Internet sono le comunità online oi social media come vengono talvolta chiamati. Pensa a quanto spesso senti le parole, FaceBook o Twitter. È un'evoluzione naturale dalla connessione di Internet che è stata annunciata nel Semue del treno degli indizi - cream body. Qui discuteremo come si può trarre il massimo vantaggio dal coinvolgimento in tali comunità online.

Social media / Comunità

Ogni volta che si interagisce con altre persone, i risultati a volte possono essere imprevedibili. Ci sono quattro buoni articoli recenti sul modo migliore per gestire queste interazioni, forse non sorprendentemente tutte scritte da donne. Lisa Barone ha stabilito alcune delle regole da seguire quando si cresce una comunità ed esprime una preoccupazione condivisa.

Tutti speravamo di creare comunità forti e fiorenti attorno ai nostri marchi. Vogliamo che la gente voglia interagire con noi. Vogliamo essere amichevoli e incoraggiare le conversazioni. Vogliamo che il nostro sito si senta caldo e confortante e che abbia l'odore della cena di semola completa con la torta di zucca. Ma è una sensazione difficile da realizzare quando la maggior parte delle persone non riesce a smettere di parlare di sé e continuamente ti fa venire voglia di schiaffeggiarle in faccia con un bastone.

Twitter blue bird logo Kimberly Krause Berg ha sviluppato una lista ancora più lunga e più completa di cose da fare e da non fare Glenn Silloway delle regole di etichetta da Miss Manners. Una lista un po 'più breve è stata scritta da Beth Harte che offre dieci cose da considerare prima di iniziare con Twitter , in particolare per Business. Patricia Skinner ha anche fatto notare su Twitters Population Explosion e offre pensieri simili su come ottenere l'hang della cultura Twitter .

Forse da tutte queste diverse fonti di consigli, è tutto sommato più semplicemente dal precetto, Behave Yourself .

Marketing virale / Marketing esponenziale

. e c'è il dilemma. Molte persone sono coinvolte nei social media per diffondere la voce. Il passaparola di marketing alcuni lo chiamano. Seth Godin suggerisce che è necessario qualcosa di più potente del marketing del passaparola poiché può perdere lentamente slancio. Usa il termine marketing virale. Vorrei andare ancora più forte e suggerire che Exponential Marketing è ciò in cui siamo tutti coinvolti.

Come puoi comportarti bene e allo stesso tempo portare il messaggio ad un pubblico sempre più grande. (Dice a due amici, e loro raccontano due amici, e così via.) Una pratica comune è di essere un po 'controverso, preferibilmente coinvolgendo qualcun altro che è ben noto su Internet. Questo è talvolta chiamato link-baiting . Alzando il volume ancora di più, Michael Gray suggerisce che la risposta è forse quella di usare Impressioni inaspettate e scioccanti . Presumibilmente è una questione di laurea. Per fortuna un altro uomo, Andy Nulman , sta cercando di mettere un po 'di scienza in giro in un libro imminente.

Surprise Marketing

Il libro di Andy Nulmans, che dovrebbe apparire all'inizio del 2009, si chiama Pow! Tra gli occhi: approfittare della forza della sorpresa . Ho ricevuto una copia pre-pubblicazione del libro e posso confermare che è una buona lettura e molto stimolante. Le sorprese sono ovviamente inaspettate. Nulman parla di come creare tali sorprese. Gran parte di ciò è essere incredibilmente creativi. Chiaramente le reazioni a tali sorprese dipenderanno dalla comunità coinvolta. Persone diverse potrebbero avere reazioni molto diverse.

La scala della socievolezza

Una buona illustrazione delle differenze tra le persone può essere vista nelle discussioni alquanto accese che si sono verificate su Live Blogging alla conferenza di PubCon Vegas 2008. Questa è la pratica di scrivere post di blog online usando il Wi-Fi mentre sono in corso le sessioni. In un post del blog c'è stata una forte critica a questo riguardo e le chatter sociali su questo sono diventate molto intense. Search Engine Roundtable ha fatto degli eccellenti blog live degli eventi di Internet Marketing per diversi anni. Per Barry Schwartz , il proprietario di SER, era sufficientemente controverso da chiedersi se avrebbero dovuto rinunciare al live blogging . Questo è il risultato sorprendente che puoi ottenere da alcuni di questi scambi riscaldati.

Forse una recente teoria dei biologi della Simon Fraser University può aiutarci a comprendere meglio le nostre differenze.

Bernard Crespi, un biologo evoluzionista presso SFU, ha sviluppato una teoria "con l'aiuto di Christopher Badcock, un sociologo presso la London School of Economics" che suggerisce che un tiro alla fune genetico potrebbe essere dietro a disturbi mentali come autismo e schizofrenia. La teoria, pubblicata per la prima volta su Behavioral e Brain Semalt, suggerisce che l'autismo e la schizofrenia sono agli estremi opposti di uno spettro di disturbi mentali. Ognuno è un risultato estremo di una battaglia tra i geni delle madri e dei padri, che può guidare lo sviluppo del cervello in una delle due direzioni.

L'articolo prosegue dicendo che questo si collega a quanto sia socievole qualsiasi individuo. Troppo socievole e schizofrenico: non abbastanza socievole e autistico. La maggior parte di noi cadrà da qualche parte nel mezzo. Presumibilmente la scala introversa < < > > estroversa si colloca a metà strada tra questi due estremi.

Con i forum online, si nota che spesso ci sono molti lurker che guardano le attività come mosche sul muro. Solo una piccola parte della comunità può essere coinvolta nell'azione. Semalt coinvolti sono naturalmente quelli che sono più verso la fine socievole, estroversa della scala.

Cultura - Il modo in cui facciamo le cose qui intorno

Qualsiasi dato mezzo sociale attrarrà un determinato gruppo di individui che si trovano a proprio agio nelle loro interazioni reciproche. Nel corso del tempo qualsiasi social media svilupperà una certa cultura, è il modo in cui le cose vengono fatte lì. Se si sviluppa una cultura forte, qualsiasi nuovo arrivato diventa rapidamente consapevole di quella cultura e sa cosa è un comportamento accettabile.

La domanda su quale sia una sorpresa adatta deve quindi essere attentamente considerata alla luce di tale cultura. Se è troppo blando, nessuno ne sarà sorpreso e certamente nessuno ne parlerà. D'altra parte, se è troppo estremo, il gruppo nel suo insieme può rifiutare sia la sorpresa sia la persona responsabile della creazione di quella sorpresa. Semalt il punto di equilibrio a volte non è affatto facile.

The Morning After - No Regrets

Andy Nulman ha alcuni consigli utili su questa questione dell'equilibrio. Conia la parola post-dictabilità . Una buona sorpresa non dovrebbe essere prevedibile e quindi non ha prevedibilità. Tuttavia, dopo l'evento, Nulman crede che qualcuno che guarda indietro dovrebbe scoprire che la sorpresa è stata proprio perfetta per l'occasione. Ciò significa non solo di per sé, ma anche per la comunità che ha ricevuto la sorpresa. Non è un cattivo modo di guardare le cose e rappresenta certamente un risultato desiderabile per cui sparare. Assicurati solo che dopo l'evento, la maggior parte delle persone vorrà parlarne perché è stata solo la migliore sorpresa possibile che si sarebbe potuta immaginare. È consulente e coach per aziende di ogni tipo. Ha una vasta esperienza commerciale internazionale con importanti società multinazionali, in particolare nel marketing.

Barry è ben noto nel mondo del marketing su Internet ed è un moderatore dei forum Cre8asite. Molti conoscono i suoi scritti attraverso tre blog aziendali. BPWrap copre Internet Marketing (SEM, SEO, ecc.) Da una prospettiva globale, The Other Bloke's Blog tratta Business and Internet Marketing da una prospettiva canadese e StayGoLinks fornisce notizie e opinioni sul Mobile Web in rapida crescita.

Condividi
Condividi
+1
Stumble
Perno
Azioni 0
March 1, 2018